2020

L’evento previsto per la Milano Design Week 2020 non si è potuto realizzare e, alla luce degli eventi e della situazione che noi tutti stiamo vivendo, Alkemia ha deciso di reinventarsi. Per questo vi presentiamo i brand, i designer,  gli artisti e gli speaker che hanno dato vita ad Alkemia, per accompagnarvi in un percorso di riflessione e consapevolezza.

Attraverso la singolarità e specificità dei manufatti e delle opere proposte, Alkemia intende stimolare una riflessione più ampia sul senso della creatività. L’evento si fonda sulla collaborazione tra mondo manifatturiero, designer e artisti, in un percorso in cui la materia si dissolve, si purifica e si ricompone.


L’oggetto di design diviene così segno tangibile di una trasmutazione, di processi creativi che affondano le proprie origini nell’alchimia.

Estrazione, fusione, bruciatura, saldatura sono forme di trasformazione utilizzate ancora oggi nella creazione di materiali come il grès porcellanato o l’acciaio. Una metamorfosi che riguarda soprattutto le idee che, grazie all’ingegno, divengono prodotti concepiti per soddisfare le esigenze pratiche ed estetiche contemporanee.
In Alkemia, il visitatore è invitato a un contatto profondo con la materia che prende forma e anima: gli oggetti esposti non sono “cose”, ma campi di Dirac, eventi narrati. Ogni prodotto o manufatto artistico, infatti, si racconta tramite profumi, musiche e parole, in un viaggio multisensoriale attraverso i tre stati principali della tradizione alchemica (albedo, rubedo, nigredo).

Brand

Designer

Artisti

Speaker

Progetto di allestimento

Media partner

Contatti

Se vuoi saperne di più sul porgetto Alkemia o desideri informazioni sui prossimi eventi, saremo lieti di aiutarti.